Luca Alinari

il tuo volto

nel sogno infranto tra le mani

molecole di fiume si disperdono

oltre l’occhio del tempo

una cascata di suoni rintocca

corpi di vento

sfogliano tasche sommerse

in cerca di tracce appena udibili

segni a colori

brucia(n)ti silenzio.

Annunci