Due ammoniti di Anna Maria Farabbi

Tra le montagne Djurdjura in Algeria
le donne seppelliscono i cordoni ombelicali sotto il telaio.
Seminano i segni delle nascite perchè nella tessitura
siano presenti antenati e futuri.

Per sorellanza
mi chiesero di mettere l’orecchio a terra la pancia
la mia animalità in un’unica necessaria concentrazione
perchè sentissi interamente la storia nella geologia

la creazione originale di me stessa tra due ammoniti:
il tu e il me.

Annunci

4 pensieri su “Due ammoniti di Anna Maria Farabbi

  1. http://fernirosso.wordpress.com/?s=+Due+ammoniti+di+Anna+Maria+Farabbi

    questo testo lo pubblicai proprio con la figura delle ammoniti, perché l’immagine aveva un preciso significato, per me e per Anna Maria, frutto di un percorso che entrambi avevamo fatto in solitudine e contemporaneamente di uno studio che avevo fatto sulle figure geometriche che si sviluppano a base “π ” (pi greco). La sezione aurea e la formulazione delle spirali logaritmiche. Ciao Elina,f

  2. ciao Fernanda hai fatto bene a portare la pagina di riferimento
    ho ritrovato questo testo girovagando, come sono solita, tra le varie “stanze dell’incontro”

    un caro saluto a te e quando la sentirai ad Anna Maria

  3. quando usi testi di altri autori dovresti però citare tu la fonte, onde evitare degli spiacevoli inconvenienti. Alcuni autori infatti devono chiedere al loro editore se possono pubblicare in alcuni siti i testi ed è per quelli che hanno avuto il benestare. Ricordalo.ferni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...