Tra le montagne Djurdjura in Algeria
le donne seppelliscono i cordoni ombelicali sotto il telaio.
Seminano i segni delle nascite perchè nella tessitura
siano presenti antenati e futuri.

Per sorellanza
mi chiesero di mettere l’orecchio a terra la pancia
la mia animalità in un’unica necessaria concentrazione
perchè sentissi interamente la storia nella geologia

la creazione originale di me stessa tra due ammoniti:
il tu e il me.

Annunci