Tag

, , ,

per dire i tagli le pause

ho raccolto le ferite sanguinanti

in un silenzio senza racconto

chiusa per mesi

in ostaggio di un dolore acuto

ho messo le mani davanti agli occhi

per non cedere a fioche luci

ricordi e abbandoni

non ho tradito la memoria

né soffocato il vuoto

di questioni inscioglibili

un nodo mi ha unito

al Padre mio con cui ho spezzato il pane.

*

ho letto una pagina poco fa, poi ho sentito di scrivere ciò che da tempo mi chiedevo

http://cartesensibili.wordpress.com/2010/04/18/lustrante-dacqua-rosaria-di-donato/

Annunci