sono raccolta
nell’isolario delle briciole
là dove solo i poeti o i matti
risiedono senza avere usci sprangati
nè lampadine per vedere ciò che un atomo di sole
solo illumina intero l’universo che gli sta nel petto.

*

ringrazio Fernanda per la possibilità che regala di portare suoi testi

questo è un frammento piuttosto datato ma “aperto” ad ogni incontro

Annunci