ancora una volta di Fernanda Ferraresso

sono raccolta
nell’isolario delle briciole
là dove solo i poeti o i matti
risiedono senza avere usci sprangati
nè lampadine per vedere ciò che un atomo di sole
solo illumina intero l’universo che gli sta nel petto.

*

ringrazio Fernanda per la possibilità che regala di portare suoi testi

questo è un frammento piuttosto datato ma “aperto” ad ogni incontro

4 pensieri su “ancora una volta di Fernanda Ferraresso

  1. l’attenzione, la condivisione dei tuoi per/più/corsi, l’apertura schietta vivono la tua scrittura
    continuerò a conservarla e a condividerla poichè la parola scritta è memoria che è stata conservata per vivere o sopravvivere alle idee, alla loro breve stagione

    un abbraccio

  2. Eh, ma io ho raccolto tante briciole di Ferni, le conservo in scatola e nel mio cuore. Grazie Elina ed un abbraccio ad entrambe. 🙂

  3. Elina ormai è la mia archivista, la storica e sarà anche la biografa…anche se,sono convinta, non merito così tanta attenzione. Grazie,un bacio,ferni

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.