Tag

, , , , ,

Fiati, sguardi, voci
passi di fedeli trascinati nella polvere
sedimentati in queste pietre
vicoli impervi del promontorio garganico
Buio, folate gelide, pericoli di pellegrini
lontani da casa giorni
per secoli diretti alla basilica

.

Nel pomeriggio che si stinge indolente

lieve il fruscio delle ali dell’ Arcangelo
riaprire lentamente gli occhi
Pareti di roccia graffiate
ombre indefinite in viaggio verso il cuore della terra

dietro le sagome gli ulivi

sentinelle spietate del tempo nuovo che tarda
Misteriose vie dell’anima.

*

04/02/2008

Annunci