Ti tengo stretto, nel mio pensiero

  Duy Huynh

e dell’arsura sarà immenso
infinitamente stretto l’abbraccio

in tessuto di luce segreta
nel mare che ospita
noi naviganti d’acqua
salata e di pioggia

che veste i nostri capelli
come statue ammutolite
siamo emozione, fiato
respiro che vive

*….

e riempie la mente
di madreperla. Dolce è
il sale sulla pelle
lontano dal rumore di 
notti insonni. Lascio la
testa su un cuscino
di sabbia e versi contrari.

  Erin Parish

Annunci

3 pensieri su “Ti tengo stretto, nel mio pensiero

  1. lascio la testa su un cuscino di sabbia e mi abbandono ai ricordi, ai pensieri
    ma anche al nulla
    così posso abbandonarmi completamente

    • i fili che hai citato sono di Annalisa
      ho pensato di metterli “in vaso”

      puoi continuare anche tu, se lo vuoi
      a presto allora

  2. In questo splendore di dolcezza salata abita l’ardore fresco del rumore che non si stacca da noi -nemmeno dopo le notti insonne-.
    E’ solo un’att(r)acco tra le sabbie mobili da cui costantemente ci sappiamo spostare…..

    Grazie dolce Elina 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...