Tag

, , , ,

La mia voce antica

possiede le parole

In melodie d’alabastro

millenario riporta i suoni

Sapete, ho vissuto in tempi

remoti

dove le fessure romantiche

erano boccioli e spade

e i sortilegi carpivano ginestre

dagli occhi

Nei giardini di erbe il vociare

silente dei passeri parlanti

Martin La Spina

Annunci