quando l’aria rinfrescava

vestivamo abiti filati d’argento

calzavamo scarpe alate

e se qualcuno o la malasorte

sfidava la falce

mietuto il campo nella notte

noi gettavamo secchi d’acqua

al fuoco dell’inferno

Annunci