Eric Blum

la parola presa all’amo divenne guerra e sole
non valse una cornice per disegnare i volti stipati
nella valigia di cartone erano scritture esuli
naufraghi in perenne visione voci innocenti di carta bagnata

Annunci