Trascorrono notti insonni

abitate da oggetti che portano un nome

comune denominatore del quotidiano abitare

mestoli, forchette, bicchieri si muovono

nella lavastoviglie spenta

qualcuno vorrebbe scavare o togliere il coperchio

il tetto di casa saldo osserva

sembra testimoniare un universo intatto

dalle fondamenta un occhio vigila

e ripete

non sempre le perle hanno fissa dimora

accade che vadano ai porci

Annunci

4 pensieri su “Trascorrono notti insonni

  1. Eterno conflitto: avere e non comprendere, non avere e desiderare…e le perle si sprecano e la quotidianità diventa un mondo che si anima, sotto una presenza-tetto salda, che io vedo a difesa contro chi vorrebbe scoperchiare (e quindi conoscere) cose ed eventi di quel mondo fantastico e assolutamente proprio…e le notti restano insonni..ahimè! grazie, per la piacevole lettura che accompagnerà i miei sogni..raramente ho trascorso notti senza dormire, ma conosco bene il particolare sentire che si manifesta in esse :-)). un grande abbraccio ♥

  2. Anna cara ma che bello!!
    certo che lo voglio, io e te ci conosciamo da pochi mesi ma sappi che per me è gioia leggere, osservare attraverso altri occhi
    mi farà un gran piacere
    buona domenica a te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...