Anke Merzbach

sono le cose a raggiungere la meta o metà del cielo, noi le spingiamo in alto, le afferriamo, le fermiamo al muro con uno spillo oppure un chiodo di esile ingenuità

le loro ombre lasciano in vita il corpo e noi crediamo di averle

Annunci