Una luna

foto di Maria Korporal

Tace il rumore dei piatti da lavare

i mesi passati scrutano

lo zucchero ingoiato dalle tazze

rispolvero l’aria di una finestra

resta aperta nonostante

il freddo

fino a sera

passa sulla soglia una luna appannata

chissà che non trovi

le chiavi di casa.

*

questo testo è ospitato nel blog di fernirosso, lascio la pagina per altri incontri

http://fernirosso.wordpress.com/2009/10/22/una-luna/

3 pensieri su “Una luna

  1. c’ è una tristezza fine, sottile che permea i versi e li fa scorrere in fili di luce lunare attraverso la finestra lasciata aperta, come un invito a tornare, come un’ attesa che spera nel ritorno… dmk

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.