La notte la vestiva di Federica Nightingale

Era così che la notte la vestiva, con drappi del color dell’aria e spille di stelle sui vetri. Era la sacca

preziosa che la conteneva a farla bella, niente la oscurava, e solo uno scialle sfrangiato d’ombre

d’argento la copriva. Dai tetti il gufo annuiva, facendola danzare al suo canto.

 

Annunci

4 pensieri su “La notte la vestiva di Federica Nightingale

    • è una preziosa “stoffa” che sento scorrere, come un tempo, dalle mani di mia nonna alle mie…
      grazie Daniela della tua presenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...