Tag

,

Anna Redaelli

la macchina da cucire a (s )cucire notturni

sono fortemente viva al fiato del sole

aleggia sulla mia spalla

liberata

e nel petto corre

un lento bianco andare

tra sentieri di matita

appunti sul tempo che scorre

.

ieri

ci nasce

una sirena. aggiunge .

*

grazie Anna per l’incontro e Daìta per questa “nascita” di sirena

Annunci