Tag

, , ,

Emilio Merlina, olio su tela

(vi è una meravigliosa tensione nei corpi lanciati un io che era, ora è in una sola presenza)

.

(in cammino) le orme calendari spiumati

mattini spaccati come pesche al sole

giungono le mie mani alla voce

lieve di geranio bianco

poco addomesticati i colori

quando conti la grammatica del vuoto

una traiettoria spinge al salto

un balzo oltre

la parola è già gracile

armatura da spogliare tra i fogli.

*

ringrazio Emilio Merlina per aver accolto questo segno  fiorito improvvisando come lui già conosce

Annunci