tracce di lettere

       Oh essere anche noi luce di qualcuno!Noi che guardiamo

      essere guardati, luccicare…sembrare da lontano il candido sole

      che non siamo…   (Daynila Lo Maglio)

sono spine di rose a correre la schiena

l’acqua sta muta nel bicchiere

come un sogno che ripete

e sfuma

sopra il letto l’orto guarda

in immobile fissità la luce

uno strappo forse un sorriso

scorciatoia di incantesimo

sotto pelle si screpola un giorno di foglia

Pubblicità

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.