del rosso autunno amo le gialle

figlie poco perfette

come me che sorrido al tuo restarmi

assiso su pagine e pagine

sfogliate da voci lontane

quante abitano le tue pupille

assolate allo scoppio di vento

.

voglio chiederti di mostrarmi le mani

e scoprire che i segni

di pelle e sangue

sono madre e amore per sempre

vagito oltre il bianco nettare

delle assenze.

Pubblicità

8 pensieri su “del rosso autunno amo le gialle

  1. trapassano il sentire, come chiodi nella carne..colpiscono al cuore, questi versi…lasciano sulla pelle del cuore, come carezza, un sentimento particolare che, ammetto, non riesco ad eprimere a parole…dici che sono nati, leggendo qualcosa di me..mi rende felice. di cuore. grazie.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.