Tag

, , , ,

fotografia Elio Scarciglia

C’è in me

una parola

testimone che non ha paese

e come il mare viene e corre si riversa

in chi l’ascolta

un sole una dedica

cucita a mano come un’organza    leggerissima

una fasciatura di grano  

che maturo galleggia  la sua acqua rotonda   nel chiaro del vento

affiora poco oltre là

nel bianco dove il cielo è un filo di piombo

a perpendicolo dentro i miei occhi

una parola serbata una nuvola sottile un fiato

tra i capelli di mia nonna

e mi ripete lenta il canto

il verde dell’erba che  incauta m’incanta.

Annunci