Tag

, , ,

fotografia di Romina Dughero

dughero

La traccia che fugge dal vaso re-cinto di rosso-memoria

.

Ri-appare il ramo come la foglia

a nord schiuso

un nettare sulle dita

a gocciolare pagine

.

Ogni parola preme inverno

Su occhi ri-chiusi

-occhi d’acqua, occhi di lago –

Ogni bocca (si) sfila un pensiero

.

e l’ora percorre la veste ri-posta

un filo impigliato sull’orlo

raggruma

del vento il venire

Annunci