Tag

, , , ,

Carezze e grafite
Marina Marcolin

Marina

scrivo con la matita poichè ogni parola passi in fretta da me . a te
come consegna del poco,
delle mani vuote e sole

.
sia acqua e lino

*

 

“Lettere fra i lacci” Kalandraka Edizioni 2012
Marina Marcolin

marcolin

Pettinino d’osso

tra cuciture lievi di sonno

Nudità della porta

Nudità dell’ovatta

che di occhi trabocca

Tre gessetti al binario

Annunci