Detenzioni

Paola Rattazzi

detenzioni-2012

Quando il tempo diventa un istante

una stella smorta

un lumino appeso

allora libero pensieri

Impasto i semi accaduti

nel piattino dei miei occhi

Allagano i confini delle stanze

i fili cresciuti sotto la lingua

allacciano visioni:

“Ecco, il mare”

Annunci

6 pensieri su “Detenzioni

  1. …sono scivolata sui tuoi bellissimi versi e mi sono ritrovata davanti al mare…complimenti Elina per la bellezza dei tuoi pensieri…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...