Tag

, , , , ,

domenico grenci-la caduta dei fiori di ciliegio

domenico grenci

Mi ero fatta un ombrello di nuvole
per ripararmi dall’arsura cocente
in questi diluvi di luce e fantasmi
che costruiscono vertigini di pietre e sassi
bocche pronte a sussurrare
gridare oltrepassare la barriera di ogni percezione.
Cammino a pelo d’acqua senza affondare
e con la pianta aerea delle palme percorro i venti
la storia che mi dipinge i pensieri
scoloro emigro.

(da Migratorie non sono le vie degli uccelli di Fernanda Ferraresso)

Annunci