traduzioni di Fernanda Ferraresso

immagine- anette ejsing

anette ejsing

 

 

Ho chiuso la mia porta al mondo;
Ho perso la carne per un sogno …
Io ero all’interno, magico, invisibile,
nudo come un cieco.

Pieno fino al limite degli occhi,
Mi sono illuminato dentro.

Tremando, trasparente,
Ero nel vento,
Come un bicchiere pulito
acqua pura,
come un angelo di vetro
in uno specchio.

Emilio Prados -trad. f.f.

.

immagine-erika khun

immagine-erika khun

 

 

non catturano il suono dei tuoi passi
i marciapiedi sono stanze che non odono
non mi restituiscono le tue estati con le loro canzoni
come una figura guardinga e furtiva
si allontanano verso la periferia
ma ciò che manca è ciò che mi dice il minuscolo di quella carta
dove sono il tuo nome, la tua strada e il tuo passo insonne
la figura mescolata con lettere di sogno,
se solo sei dove non ti cerco più

Julio Cortazar- trad f.f.

Annunci

5 pensieri su “traduzioni di Fernanda Ferraresso

  1. Libere e fedeli le traduzioni di Ferni che custodisce le vibrazioni delle voci originarie ( poeti che adoro ), ne restituisce il movimento e in ogni parola la sua cadenza insostituibile ,in ogni pausa la sua durata immutabile.Fiori e poeti .Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...