LA PROMESSA di Roberta Lipparini

immagine Simona Fedele

simona-fedele-2

Pensavo il mare mi portasse

pensavo a una promessa

pensavo di pensare una speranza.

Guarda! ti dicevo

Guarda! ti porto al bene

ci andiamo insieme

via, lontano…

E ti tenevo la mano.

Poi l’acqua ha sciolto la stretta

e ti ha portato via.

Che promessa era allora la mia?

Che pensiero era

che è affondato con un niente

Morti.

A un passo dalla gente.

Che pensiero pensavo

che adesso si confonde?

Vengo a cercarti, figlio,

sul fondo delle onde.

Annunci

10 pensieri su “LA PROMESSA di Roberta Lipparini

  1. emozionante, questo sentire di madre… vorremmo il cielo per i figli, che non li tocchi il dolore, vorremmo ali per loro, e non lasciarli alla terra o al mare.
    la poesia è bella, ed è armonica, musicale, il gioco delle rime lega i versi uno all’altro e li richiama nella mente anche dopo la lettura… viene voglia di leggerla ancora.
    grazie Elina, grazie Roberta Lipparini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...