Primavera velata

Immagine Daniela Rosi

Daniela Rosi

 

L’aria sul collo

fiore murato

una parola sciama

.

La grazia s’innalza

colpo di scena

nel chiaro inatteso

.

Del bianco come neve

dentro una grafia scomposta

voci e battito capo-volti

Annunci

4 pensieri su “Primavera velata

  1. che bella, Elina. c’è la magia di quel termine: “sciama”. lo sciamare di una parola sola, è così stridente ma perfetto nella sua precisa, nitida, definizione di quello che può manifestare un significato capace di moltiplicarsi all’infinito per quanti (ognuno) si soffermeranno (nell’incavo di un soffio, gola o nuca, volta verso un bagliore da raggiungere… e segnalare).

    D.

  2. La grazia s’innalza

    colpo di scena

    nel chiaro inatteso

    la grazia delle tue parole, Elina….sciama nell’aria….grazie.

    Un grazie infinito a Romina.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...