Poesie di luce, Sabrina Giarratana, Sonia Maria Luce Possentini

Motta Junior 2014

 

poesie di luce

 

“Le domande dei bambini

 

Le domande dei bambini sono fiamme

Per accendere le menti dei più grandi

Sono fuoco sempre ardente per le mamme

Se non hai una risposta ti domandi

Le domande dei bambini fanno luce

Mentre rendono la mente più tenace

Le domande dei bambini fanno chiaro

Perché vogliono sapere sempre il vero

Le domande dei bambini fanno grandi

Se non hai una risposta ti domandi.”

 

Scrivere della luce, raccontarla nascere ed essere luce, svolgere e avvolgere il gomitolo dei suoi tanti fili che passano dagli occhi. Occhi aperti, svegli, allegri, accesi di meraviglia.

La luce delle domande, la luce della nebbia, la luce in controluce, la luce che guarda l’acqua, la luce goccia di rugiada, breve istante benedetto.

Luci giocose, zampillanti, terre disegnate, volti illuminati, luce di un frutto dorato dal sole, luce di una candela, volatile, leggera, in fuga, luce che filtra e che bagna le foglie.

poesie

 

Una sinergia, una alchimia tra le poesie e le illustrazioni. Sonia ML Possentini riesce a rendere concreta ogni diversa luce, perfino la luce assente ed essa, anch’essa, ha motivo di esistere e di essere oggetto di narrazione.

I testi procedono giocosi, le parole saltellano davanti ai miei occhi adulti che si beano di ogni minuta immagine, apprezzando il senso, il luogo di ogni parola bambina che è seme di vento, di crescita, di incontro poiché anche se piccolo come una goccia ogni splendore va diffuso.

E’ un libro che abbraccio, la sua carta è profumata, pulita, riceverà tutte le mie cure e un giorno passerà ad altre mani, per accendere altri occhi, poiché la poesia è viaggio, è canto e dimora in noi per sempre il suo passaggio luminoso e salvifico.

 

Annunci