inedito di Mariangela Ruggiu

opera di Martha Nieuwenhuijs

Martha Nieuwenhuijs

 

Vorrei che mi crescessero
foglie verdi tra i capelli
e radici tra le unghie,
vorrei suoni di vento
nel mio fiato e nuvole
negli occhi, vorrei acqua
scrosciante sulla pelle
e guizzi argentati nelle mani.
Tu scrivimi parole tra le foglie
e uccelli disegnati leggeranno,
canteranno un canto nuovo
e confonderanno il rumore
degli spari.

Annunci

6 pensieri su “inedito di Mariangela Ruggiu

  1. Quest’immagine mi è venuta incontro come se l’avessi chiamata, e le parole, i colori, i suoni li ho sentiti dentro, per le emozioni che un’opera d’arte può suscitare.
    Ho raccolto le parole per quel bisogno grande di un canto nuovo.
    Ringrazio di cuore Martha Nieuwenhuijs per questa opera così bella, ringrazio Elina per avermi accolto qui, sempre grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...