esercitazioni

Le bambole di carta di Maki Hino
Maki Hino
.
oscilla una lanterna
è un soffio d’assenza
tra nuvole addormentate

una piuma volteggia
scivola come seta
infine si lascia cadere

accade che un sogno si offra
come batuffolo bianco
.
Maki Hino
.
È sulla schiena della verde addormentata che vedo i tuoi occhi su di me
La parola casa
Si costruisce
su foglie e cielo

Sulla soglia della porta
Orme si fanno continue
Nelle stanze ogni gesto
Si tesse di tempo

Poesia a quattro mani di Simona Visconti ed Elina Miticocchio

Annunci

8 pensieri su “esercitazioni

  1. Dorme la città
    tra nuvole e blu
    dondola la gabbia
    _abbandonata_

    il volo libera
    i pensieri
    ovatta i ricordi

    scivola .il sonno

    (pagina molto bella e illustrazioni stupende: brave entrambe!)
    un abbraccio
    .marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...