Per mare mio amore di Roberta Lipparini

R. Lipparini

Per mare mio amore di Roberta Lipparini (Terra d’ulivi 2016) è una silloge poetica costellata di semi di amore, di fiori d’amore, di arbusti d’amore e di buio d’amore.
Ha una sostanza lieve, in apparenza, ma se la lettura procede e segue il filo delle parole, ci si accorge del dramma che vive i fogli.
Fogli di canto, fogli di incanto, fogli di assenza. Ogni rigo dei testi ci parla, con stupore si cuce alla pelle, come uno strappo, come un graffio, si fa nostro corpo.
Le pagine avanzano tra incantamento e favola a dire un bisogno che diventa parola, poiché le parole sanno ben curare, lenire, anche se dicono il terrore.
Sono versi che si offrono come gesto del dono, senza nascondere o nascondersi parlano della vita, della ricerca di un battito che sia reale o irreale, anche piccolo, ma sempre presente.

Elina Miticocchio, 1.07.2016

3 pensieri su “Per mare mio amore di Roberta Lipparini

  1. Dicevo ieri e ne parlavo con te

    La drammaticità vive nei corpi di nuvole
    e nella delicateza dei colori
    nel canto a più voci
    Le parole e i gesti che offrono
    hanno direzioni spesso non comprese
    eppure udirle e proteggerle
    è un invito ad abitare
    la propria natura fragile
    il vento di mare
    con gli occhi accesi
    ad una memoria da cercare
    nella trasparenza, nell’interno
    nell’intero nostro viaggio

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.