Poesia di Simona Visconti

Foto di Simona Visconti
Simona Visconti

La goccia profonda
Intaglia il mio cuore
Nell’ intimo suono
Si scaglia il bagliore
In occhi sfiorati
Il petalo accavalla
Rime di zefiro e
Fresche carezze
Attendo
Inquieta
Come un ronzio di vespe
Il mio ritorno
Al luminoso cielo
Sim73

Annunci

Poche parole

Margherita Bruno

Ascolto il tuo silenzio svapora azzurri e borbotta di nuvole.
Riempie di suoni il verde che ho negli occhi.
.

Margherita Bruno

Oggi le mie radici cantano agosto le stelle che ho raccolto in un cestino di
verde il vento azzurro che le sparpaglia. Sono nel tempo nel sogno di questa estate.
.

Le fotografie sono di Margherita Bruno

appunti e disegni

Immagine di Simona Visconti
Simona Visconti

La bambina dei fiori camminava adagio. Una mano era libera ,l’altra era legata attraverso un ramo corallo ad un albero molto alto.
La piccola sorrideva del vento e dimentica dei compiti e delle parole dei grandi scopriva suoni e miracoli che quel breve ma ampio spazio regalava.
Sapeva tutto quella sua mano legata . Conosceva la vastità del piccolo mondo che ai suoi occhi era infinito….

.

Immagine di Simona Visconti
Simona

Tra le foglie e i rami alti cerco la curva del respiro e quella prima parola.
Amore che mi fu dato tra i battiti di ciglia di mia madre.

.

Immagine di Simona Visconti
Simona

Mentre gli occhi quasi si chiudono
odo un sonaglio è luce di stella.
Lo spazio si dilata e respiro.
Ridere è un segno delle nuvole
che ho attraversato.