brevi (nel cielo di Martha)

“Notte Oceano” opera di Martha Nieuwenhuijs

Martha

Nel cielo di cui ho pieni gli occhi
ritrovo i tuoi passi che danzano
l’imminente primavera veste la neve
una scrittura a custodire la casa
l’inizio dello sguardo acceso

.

“Poi c’è il vento cha fa suonare i rami” opera di Martha Nieuwenhuijs

M

Il tuo blu come i piedi nell’acqua d’estate, la scorpacciata di fragole
i baci di due amanti
nella tela splende un sogno lungo
il tempo di portare
il cielo in terra

.

Piccola dedica all’arte di Martha Nieuwenhuijs che tanto mi ha insegnato, la gioia di vivere l’arte, l’innocenza di una favola.

Annunci

2 pensieri su “brevi (nel cielo di Martha)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...