Nel bianco e nel verde

Photography by Katia Chausheva
Copyright © Katia Chausheva

Katia Chausheva

Nel bianco che affolla la mente
nel verde che la congiunge al cuore
apro le porte al mio giardino
un luogo semplice e profondo
in cui corro coi pensieri
nel folto delle paure
nella pena del buio

.

Raccontami la nostalgia
il canto dei prodigi
lo scrigno è ancora colmo

pochi petali per sfogliare
un sogno di madreperla

.

Al risveglio sto sulla porta
ho reliquie di favole
ancora mi tingono gli occhi
vorrei portarle al tuo sguardo
in un fazzoletto di stoffa buono
il mio sfiorato dono

.

rifiorire
ripiantarsi ogni giorno
nel sole e nelle stelle
nel pianto nel sorriso
ritrovarsi foglia rossa
mossa al passaggio
del vento che sillaba
la bocca

6 pensieri su “Nel bianco e nel verde

  1. rimango quasi stordita quando leggo le poesie di Elina…Lei guarda il mondo con l’innocenza e lo stupore di una bambina affamata di vita, e sente con una sensibilità così dolce, sottile e trasparente come una seta d’oriente da arrivare al cuore come un unguento profumato….

  2. Cara Elina le tue poesie sono soffi dell’anima con cui accarezzi il lettore. Qualunque emozione esse esprimano (di gioia, di tristezza, ecc.), sono sempre pervase da un senso di leggerezza. Riesci a trasmettere con grande delicatezza tutti i fiori, i colori e, come dici tu, i “venti” che abitano nel tuo giardino. Complimenti davvero.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.