in una poesia

Quando avrai imparato il senso del silenzio che ti urla in voce, allora riuscirai ad incontrarmi, oltre ogni distanza.
Quando mi toccherai il cuore, io ti aprirò e ti ospiterò in una poesia, dentro il mio volto, nel volo del passero, nel fragore estremo di un fulmine.
Saremo congiunti al cospetto di un sogno, svegli e tuffati nel grande mare.

Pubblicità