Il foglio di parole

Fotografia di Margherita Bruno

foto di Margherita

Mi sveglio e riempio
il foglio di parole
Sono poesie
le foglie del mio albero
il fiore che sfida la luce
la potenza del vento che
anima le mie stanze
immerse nell’acqua
Infinite di stelle

.

Ho portato i colori all’orecchio
hanno la bocca chiusa

le parole come le onde
tornano indietro

come le voci
Nel profumo di un fiore

.

Ti ho creata poesia
con il pane della mia anima
ti ho chiamato vento
poi sole e poi nido

Mia creatura di carta
piccola figlia
tu giochi con l’erba

Rinasco ad ogni tua parola

Fogli

Immagini di Jeanie Tomanek

Jeanie Tomanek

Si arriva all’amore guardando l’amore
crescere nei gesti nella cura
osservando impariamo a toccarne il senso ma non sappiamo lo spazio vuoto
non siamo mai pronti
a oltrepassare la nebbia
restiamo di qua ad asciugare le lacrime sul foglio del giorno

Jeanie Tomanek Tutt'Art@ (58)

Io non so dirti dove corrono le mie parole
se nel tempo nel gesto vogliono farsi incontro
per poi svanire nella notte che arriva
Mi sfugge il luogo della parola
la cui luce sfioro intravedendone
l’ombra
eppure ogni ritorno di lettera
mi rivela bozzolo e nuvola

Jeanie Tomanek (10)

Vi erano case cosparse di fiori
nella memoria ali di rosa
la voce mia era ascolto
dopo troppa pioggia
era braccia schiuse la soglia
forse lasciarsi andare
aprire i segreti affollati di solitudine