Le pause dei passi

fotografia di Maria Korporal

scrivono i-sole tramonti di portoni

all’ombra scende la fitta scodella dei ricordi

in note di cielo stridono i rintocchi

a levare a tacere a colmare

passati intinti nella porpora di un giorno

luce che colori e salti ruzzolando come palla

elastica, fioca, intermittente

silenzio attesa fiamma di vita

nata luce che infrangi il buio delle onde

faro di farò scritti al mattino

corsa del risveglio, attimo divino splendore

che trasfiguri ancora la notte

un orto, un campo, una spiga

*

liberamente ispirato al video “The teletalpies nel giardino delle tenebre -7° tappa” dell’artista Maria Korporal

 

Annunci

Una luna

foto di Maria Korporal

Tace il rumore dei piatti da lavare

i mesi passati scrutano

lo zucchero ingoiato dalle tazze

rispolvero l’aria di una finestra

resta aperta nonostante

il freddo

fino a sera

passa sulla soglia una luna appannata

chissà che non trovi

le chiavi di casa.

*

questo testo è ospitato nel blog di fernirosso, lascio la pagina per altri incontri

http://fernirosso.wordpress.com/2009/10/22/una-luna/