Marina Marcolin

Cado giù ma non sento niente,

non mi vedi più,

sono trasparente.

.

 

Acquerello e grafite

Marina Marcolin

Annunci

di “Carezze e grafite”

Carezze e grafite
Marina Marcolin

Marina

scrivo con la matita poichè ogni parola passi in fretta da me . a te
come consegna del poco,
delle mani vuote e sole

.
sia acqua e lino

*

 

“Lettere fra i lacci” Kalandraka Edizioni 2012
Marina Marcolin

marcolin

Pettinino d’osso

tra cuciture lievi di sonno

Nudità della porta

Nudità dell’ovatta

che di occhi trabocca

Tre gessetti al binario

lettere che corrono via

“Lettere fra i lacci”
Kalandraka Edizioni

ill. Marina Marcolin

marina marcolin lettere

corporea illustrazione

di tremante rugiada

era di garza il giorno

una cicatrice celeste

*

“Il segreto del signor L”
Lapis Edizioni 2012
(part.)
ill. Marina Marcolin

Il segreto del signor L

sogno che lieve avanza

di stanze coperte

apri(mi)

il grano del passo