nel rampicare di fiore

Nicholas e Sheila Pye

perpetuo la prima cometa e sciolti i capelli

compongo un canto muliebre

definisco il limite toccando il bianco

 

una parete ostile intatta tace

 

dove è la voce che dona il bacio

dove la stanza dell’amore

 

già danza il rosso del tramonto

volge la lenta spoliazione dell’interpello

 

piume, pensieri come pale al vento

eolico il mio profilo

volge al fiume

Annunci