R-esistenza di Anna Salvini

Disobbedisco a ogni resa, dimenticando
le necessità, poi quando è buio
tracimo come pochi laghi e come pioggia
posso nidificare lo spazio bianco
del tuo petto, il bene sanguigno di tutto
il percorso capillare.
.
Nel piccolo cosmo animale che siamo
resiste una pena, la linea gentile delle labbra
questo nostro parlare l’amore
oscuro e sacro ancora da attraversare.

Annunci

Il giallo sole lunare ha asciugato la rugiada

Hiroshi Nonami

Sono una donna che gioca con i baci di dama, torno da un passato presente che si fa dimora

dopo anni di pioggia a ventate abito un mutevole silenzio di rare intenzioni

alimento l’attesa di vedere ancora o solo scorgere il passo della volpe amica

amo credere in chi mi diede la via, un nome, una valigia ricolma di invisibili cose

infine il viaggio che continua e muove perfino questa penna, distolte le necessità, i richiami, i voli….