Tag

, , , ,

La fonte, Romina Dughero

ho camminato braci

il rovescio del  canto

.

silenzio parola di tra verso

e fuoco improvviso in cieli stretti frugati

.

frugali alloggi

nel luccicare disadorno delle stelle

.

ho raccolto

una voce

.

una distesa di vento

e sale

.

di mare l’adagio di un palco

fino a un trono di neve

.

dove dormire la quiete

finalmente le mie vene.

 

 

Annunci